Venne abbattuto da ciascuno scorpione, a causa di presente la raggruppamento di stelle raffigurante questo animale si trova dalla dose opposta dell’emisfero celestiale stima Orione, verso manifestare l’eterno rincorrersi dei due nemici.

Venne abbattuto da ciascuno scorpione, a causa di presente la raggruppamento di stelle raffigurante questo animale si trova dalla dose opposta dell’emisfero celestiale stima Orione, verso manifestare l’eterno rincorrersi dei due nemici.

Ci troviamo a Montevecchia all’interno del regolato del Curone, oltre a minuziosamente a Monte, borgo di Rovagnate (Lc), se vi sono tre colline di modello enorme di macigno calcarea, ormai ricoperte di pascolo e di paese sui lati ad occidente. Non si sa chi le ha costruite e scopo, eppure si sa chi le ha scoperte: l’architetto Vincenzo di Gregorio in quanto, frammezzo a l’altro, ho avuto il piacere di sentire dal vivo.

La ritrovamento risale al 2001 e da ebbene le ricerce condotte da di Gregorio e da gente studiosi e ricercatori in quanto, sulle sue orme, hanno incominciato ad studiare all’argomento, hanno portato ad interessanti originalita.

Le piramidi s on o tre e sono poste circa un assale malvagio da nord-ovest verso sud-est.

Cio significa cosicche sono ruotate di 90° mediante senso destrogiro stima alle altre tre, ancora celebri, piramidi egiziane di Cheope, Chefren e Micerino. Nondimeno, la equilibrio e la luogo delle tre piramidi, l’una sopra racconto alle altre, e identica sopra ambedue i casi. Tanto mediante Egitto affinche nel Parco del Curone si trovano tre piramidi posizionate esattamente maniera le tre stelle della vita di Orione: Alnitak, Alnilam e Mintaka. Seguente la mito greca, Orione era una idolo cacciatrice, che Artemide.

Orione e paragonabile al persona eccezionale egizio Osiride, sposo di Iside e smembrato dal amico Seth. Ricomposto in seguito da Iside per mezzo di l’aiuto di Thot, divenne la precedentemente fossile, verso ente del divinita Anubis. Tuttavia il suo impero divenne esso azzurro, piu in avanti l’orizzonte occidentale, divenendo percio la costellazione di Orione. Horus, fanciullo di Osiride e di Iside, sconfisse Seth e divenne il passato faraone.

Di nuovo nella storia dell’Egitto incontriamo la aspetto di un re artropode, adatto sopra quella persona anni durante cui il reame era ora indeciso tra un intenso (a meridione) ed abietto (a settentrione), per diverbio attraverso il potere totale.

Potremmo associarlo unitamente la allegoria dello artropode che insegui ed uccise Orione, cioe per mezzo di proprio affiliato Seth.

Erodoto e le sue «Storie». Fino ad oggi, si e consiglio una datazione che ci riporta al 3000 a.C. quasi. Momento per cui, successivo gli archeologi, vennero costruite le piramidi della distesa di Giza. Ma siffatto cronologia e stata astuzia esclusivamente riferendosi per certe fonti scritte, principalmente ad Erodoto, in quanto visito l’Egitto fra il 460 ed il 455 a.C. Nelle sue “Storie”, ci parla delle piramidi e dei nomi dei loro costruttori, proprio Cheope, Chefren e Micerino.

Eppure e palese affinche cio che apprese, lo apprese da fonti orali indirette, dalla tono della ressa che interrogava a causa di le vie dei paesi d’Egitto da lui visitati nel V eta a.C. Quanto attinenti alla positivita possono risiedere i suoi racconti? Molte notizie da lui forniteci si sono rivelate errate.

Dunque, a mio avvertenza, non possiamo confidare assolutamente allo poeta e passeggero greco, in quale momento ci parla delle piramidi.

resoconto del sopraluogo. La zona di Montevecchia e caratterizzata, dal segno di occhiata sismico, dalla spirito della Scaglia Lombarda. La zona Monte, borgo di Rovagnate (Lc), interessata al sopraluogo, e impostata su quest’unita geologica, ben individuabile in affioramenti, visibili durante caratteristica alla supporto delle colline mediante occasione dello studio.I n definitiva la fascia risulta abitare ardentemente antropizzata, perlomeno dal XVI mondo della nostra periodo.

Nei primi mesi del 2001, le piramidi della Val Curone, furono rilevate attraverso l’osservazione di immagini satellitari e aeree. Queste piramidi sono attualmente interamente coperte dal profano e dalla vegetazione, e hanno l’apparenza di colline naturali. La segnalazione della esplorazione di colline piramidali lombarde, la che seguiva di non parecchio eta quella delle piramidi mediante Bosnia, aveva colpito lo equipe della avanspettacolo ceca di fantarcheologia WM, e il capo Georg Wojnar – complesso ai suoi collaboratori – si reco per visitare l’area. Giunsero nella striscia l’8 maggio 2003, al mattino quantita presto attraverso indicare il posto. Dal circostanza cosicche non periodo facile rendersi ora conto delle colline verso modello di piramide, le prime indagine preliminari vennero compiute due giorni dietro l’arrivo.

Le conclusioni del dirigente di WM e dei suoi giornalisti apparvero sulla rivista ceca nel giugno del 2003. Altro l’articolo stampato, la poliedro n°1 aveva una base stimata sopra 100 metri, insieme un’altezza di 50. Tre colline a modello di poliedro furono rilevate, una di esse mostrava tracce evidenti di blocchi di pietra messi complesso dalla mano dell’uomo. Inoltre, periodo albume la presenza di ciascuno pianoro dalla lineamenti allungata misurante 18 quantita 9 metri. Tutte le tre strutture avevano un’inclinazione di 42-43°. I lati di qualunque poliedro erano allineati, e deviati dai punti cardinali di approssimativamente 7-12° per vertice nord-est. Il squadra di WM si domando nell’eventualita che presente fosse un svista di creazione oppure un atto in quanto sotto questa difetto vi fosse alcune cose di ancora sconcertante. Fin dalle analisi iniziali delle fotografia aeree e satellitari, si era inaugurato per commisurare la figura delle piramidi di Montevecchia comparandola per mezzo di quella della spiazzo di Giza e dunque mediante la costellazione di Orione. Il compagnia di giornalisti proveniente dalla Repubblica Ceca, ha arrivato perche la sua indagine mediante situ sfoggio maniera le piramidi sono veramente allineate col varco di Orione all’alba del solstizio d’estate. In mezzo a l’altro, la centro di Montevecchia dista soltanto ottanta chilometri dalle celebri pitture rupestri della Val Camonica, un estraneo paese coinvolgente della Lombardia, dal segno di vista dei misteri archeologici e antropologici.

Gabriela Lukacs (assieme al suo compagno osservatore Nenad Djurdjevic) compi un passeggiata di inchiesta verso Montevecchia nell’ottobre 2007, presentando le sue investigazioni alla riunione ICBP di Sarajevo nell’agosto 2008. Le tre colline-piramidi hanno la loro vista migliore proprio da Montevecchia. Lo in persona cittadina – di antica inizio – e situato circa una dosso complesso al cenobio delle Carmelitane , situato sulla cima oltre a alta. Una verifica singolare e affinche quell’area ha la morfologia di un immenso cantiere circondato da 7-9 colline piramidali. Le tre biker planet piramidi individuate da Vincenzo De Gregorio, e dato che non e immediatamente accessibile individuarle, non sono le sole nell’area!

0 comentarios

Dejar un comentario

¿Quieres unirte a la conversación?
Siéntete libre de contribuir

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *